Comune di Collelongo

Usi e costumi

Articoli / In evidenza
Inviato da staff 14 Giu 2007 - 20:03

La porta e chiusa, ma la luce filtra al di sotto e disegna un rigo giallo sulla pietra della soglia, emerge dal buco della gattarola e disegna un riquadro che rifrange a brani i discorsi delle persone della casa. Un punto luminoso e il buco della serratura e un altro e quello del « calascitto » (chiavistello). Fuori ci sono Costantino, «la Villacchiana», «’Ngela me» e Palmeria, ma la loro presenza non si avverte perché essi si sono avvicinati in punta di piedi o perché la neve ha assorbito il rumore dei passi. Ad un tratto... Vedi sezione  [1]USI E COSTUMI [2]



Questo articolo stato inviato da Comune di Collelongo
  http://collelongo.terremarsicane.it/

La URL di questo articolo :
  http://collelongo.terremarsicane.it/modules.php?op=modload&name=News&file=article&sid=6

Links in questo articolo
  [1] http://collelongo.terremarsicane.it/index.php?module=CMpro&func=listpages&subid=2&phpMyAdmin=253a5892176f40771ad1b46998e39ee1
  [2] http://collelongo.terremarsicane.it/index.php?module=CMpro&func=listpages&subid=12&phpMyAdmin=253a5892176f40771ad1b46998e39ee1